Il talento manageriale di Claudio Mercadante stupisce l’Italia

Il talento manageriale di Claudio Mercadante è stato notato da diverse importanti aziende e nel suo curriculum professionale appaiono molte esperienze di livello apicale, inizia così il suo percorso lavorativo con incarichi di livello altissimo già a 26 anni, poco dopo il conseguimento della sua prima laurea. Con un percorso di studi eccellente, consegue infatti due lauree e parla e scrive correttamente cinque lingue oltre l’arabo, Claudio Mercadante è divenuto Direttore Generale del Comitato Regionale delle Telecomunicazioni presso la Regione Lazio (Corecom), ovvero Direttore Generale della Regione Lazio, Vice Presidente di Intermatica Spa, azienda telefonica specializzata nel settore delle Telecomunicazioni satellitari, ha ricoperto il ruolo di Direttore Affari Istituzionali presso H3G, videotelefonia Tre, e di Consigliere d’Amministrazione presso il Gruppo Televisivo Rete Oro. Claudio Mercadante è stato anche Amministratore Delegato di una società del Gruppo Assicurativo MEIE, è stato Direttore Centrale per MMP, Multimedia Pubblicità presso la Stet, branca dell’Iri (Istituto per la ricostruzione industriale) specializzata in telecomunicazioni, ha avuto l’incarico di Direttore Marketing di Publicitas (Rai) e di Direttore Centro-Sud di Sipra, concessionaria di pubblicità della Rai.

Claudio Mercadante è stato anche Direttore Commerciale di Seat – Pagine Gialle, Direttore del Personale di SGS-Thomson, azienda con più di 1200 dipendenti, Direttore dell’Area Telefonica di Italcable (Telecom).