Home Blog Page 18

Arrivare in tempo in aeroporto: 5 metodi alternativi

  1. Con i mezzi pubblici. Usare i mezzi pubblici può essere una buona idea quando dovete andare in aeroporto Milano Malpensa. Il meglio sarebbe partire da già abbastanza vicino altrimenti il numero di cambi che dovete fare aumenta. In tal caso, il rischio è quello di perdere una coincidenza nel momento in cui ci dovesse essere in ritardo, che purtroppo è un caso non così remota ma, anzi, molto probabile.
  2. Con il taxi. Se dovete andare a prendere un volo, che sia di lavoro o per vacanza, prendere un taxi. Si tratta di un mezzo dove alla guida troverete un autista esperto che conosce i percorsi e le vie di accesso migliori per arrivare in tempo all’aeroporto Milano Malpensa. Il guaio del taxi è legato alla distanza: più sono i chilometri da percorre, più sarà alto il prezzo finale.
  3. Con l’app per i passaggi. Esistono oggi delle app che consentono di trovare una persona che va nella stessa vostra direzione così da chiedere un passaggio. Voi avrete un autista e lui potrà dividere le spese relative al viaggio. Attenzione però che si tratta di un autista non professionista.
  4. Con un parente. Una soluzione a costo quasi zero è quella di scomodare un amico o un parente per arrivare all’aeroporto Milano Malpensa. Il problema è trovare qualcuno disponibile a portarvi e a farvi un viaggio, magari anche lungo. Se partite la mattina presto o la sera tardi potrebbe essere un problema ulteriore.
  5. Con la vostra macchina. Una soluzione perfetta è prendere la vostra macchina e per il parcheggio: nessun problema! Nei pressi dell’aeroporto troverete di certo un parcheggio Malpensa che fa al caso vostro. Si tratta di una struttura dove la tariffa del parcheggio è molto agevolata e comprende una serie di servizi utilissimi per voi, come il bus navetta che vi conduce subito al terminal delle partenze. Un parcheggio Malpensa è sempre video sorvegliato e il personale di custodia è presente 24 ore su 24.

 

 

Parabrezza scheggiato: come avviene il processo di sostituzione

Quando il parabrezza della vostra automobile è scheggiato non vi resta altro da fare che andare in un’officina specializzata per la sostituzione vetri auto Roma onde evitare problemi come incidenti, visibilità ridotta e contravvenzioni. ecco di seguito tuto quello che è necessario sapere in merito a questo tipo di intervento.

Come viene rimosso il vetro rotto

Quando la crepa sul vetro è di dimensioni superiore a un centimetro è necessario che sostituiate l’intero pezzo. Gli esperti dell’officia della sostituzione vetri auto Roma tolgono i tergicristalli e anche la guarnizione che nasconde il punto in cui il para brezza è incollato alla carrozzeria della vostra automobile. A questo punto è necessario togliere il colante che unisce i due pezzi e per farlo gli esperti utilizzano un cavo di acciaio. A questo punto, si toglie il vetro scheggiato con l’ausilio di alcune ventose.

Come viene applicato il vetro nuovo

La parte della carrozzeria dove va messo il vetro vien pulita da eventuali residui di colante con della carta abrasiva o solventi appositi. Ora si prepara del nuovo colante che vien messo su tutto il perimetro dove vien poi applicato il nuovo vetro, sempre con l’aiuto delle ventose che consentono un posizionamento al millimetro. Il vetro vien fatto aderire bene affinché diventi un pezzo unico con la carrozzeria. Infine, viene rimessa la guarnizione e anche i tergicristalli.

Il costo e la durata

L’intervento di sostituzione vetri auto Roma dura circa un apio di ore ma può essere necessario che torniate il girono dopo a ritirare la vostra automobile con il parabrezza nuovo. Il costo dell’intervento è di circa 350 – 400 euro perché il vetro che viene applicato è certificato e risponde a tutte le specifiche previste dalle norme di legge attualmente in vigore in tutta la Comunità Europea. Qualsiasi sia la marca e il modello della vostra automobile, in officia è di certo presente il pezzo giusto così dovrete aspettare il minimo possibile, senza dover far arrivare il pezzo dall’estero e aspettare settimane.