Come posizionare le luci sull’albero di Natale

Il Natale si sta avvicinando e certamente tra poco ci troveremo alle prese con il classico compito della preparazione e dell’allestimento del tradizionale albero che farà la comparsa tra le nostre mura domestiche. Certo questo sembra un lavoro facile ma far quadrare tutto non lo è. Dobbiamo capire che tipo di abete vogliamo, tra i nuovi modelli proposti in commercio, che stile vogliamo conferirgli, quali decorazioni è meglio acquistare e quali luci di natale possono essere le più ideali per completare l’effetto di festa finale. La scelta delle luci non è così semplice come si possa pensare data la grande varietà di queste che si possono trovare in vendita. E soprattutto, se non si è esperti, si possono avere dei dubbi sul come metterle sul nostro abete, anche in modo da non favorire cortocircuiti o incidenti domestici. Come posizionate le luci sull’albero di Natale? Lo scopriamo in questo articolo con utili suggerimenti sul da farsi.

A spirale

Possiamo scegliere di posizionare le nostre illuminazioni natalizie sull’abete in modi diversi. Il primo è quello cosiddetto a spirale. Questa può essere dall’alto verso il basso oppure dal basso verso l’alto. Ma che cosa significa esattamente? Questa procedura è molto diffusa, facile da attuare e si adatta per qualsiasi tipo di albero da decorare. Le luci posizionate a spirale andranno messe sull’abete a partire dalla sua cima, avvolgendo pian piano il filo luminoso intorno ai rami e concludendo alla base. La spirale si può fare anche iniziando dal basso e quindi estendendosi verso la cima dell’albero, come meglio si preferisce. Si dovrà però fare molta attenzione a nascondere per bene il filo tra le fronde affinché non sia visibile.

A drappeggio

Un altro metodo per mettere le luci al nostro albero è quello del drappeggio. Questo si effettua con il filo tra i rami. Il drappeggio è un modo che assicura all’albero di Natale un’impeccabile resa sfarzosa. Certamente sarà necessaria una consistente quantità di luci da utilizzare. Per realizzare la tecnica del drappeggio si dovrà posizionare una catena luminosa nell’area interna dell’albero e una nella parte esterna. Il filo sarà posizionato alla stessa stregua di un drappo luminoso che, a partire dal vertice del pino, scenderà giù con estrema eleganza, fino a raggiungere la base della struttura natalizia.

Sui singoli rami

Ulteriore idea di posizionamento delle luci che decorano il simbolo della festività in casa nostra, è quella del lavoro sui singoli rami. In questo caso si tratta di acquistare prettamente fili corti con luci, molte catene luminose che andranno avvolte a spirale sui rami dell’albero. Ciò che non è da considerare e l’altezza dell’installazione. Quello che conta è invece l’effetto scenico che si ottiene frontalmente. Il metodo decorativo a singoli rami si adatta a ogni tipologia di abete ed è abbastanza semplice da realizzare ma dobbiamo dire che certamente le operazioni diventano molto lunghe, soprattutto se paragonate all’immediatezza di una spirale. Se un albero è molto grande, sicuramente ci vorrà diverso tempo per completare la decorazione.