Dpi a Brescia: come (e perché) scegliete i dispositivi di protezione individuale più adatti al tuo cantiere

C’è sempre più attenzione, si sa, sul tema sicurezza sul lavoro. Se gestisti un cantiere, così, potresti sapere bene che anche aver stilato, con l’aiuto di professionisti, un piano globale di protezione anticaduta e aver installato tutti i dispositivi previsti per legge per tutelare chi lavora in altezza, potrebbero non essere abbastanza per considerarti completamente “in regola” quanto all’incolumità dei tuoi operai. C’è una normativa, infatti, che impone di utilizzare anche dispositivi di protezione individuale in particolari circostanze. Prima di vedere di cosa si tratta, però, un consiglio. Se stai cercando qualcuno in grado di fornirti dpi Brescia, punta alla professionalità e all’esperienza comprovata nel settore: sul mercato si trovano, infatti, ormai tantissime realtà che operano nel campo ma non tutte possono assicurarti qualità e competenza, indispensabili vista la materia di cui si sta parlando.

Cosa sono e come procurasi i dpi a Brescia

Come si accennava comunque, i dispositivi di protezione individuale sono un obbligo di legge quando non si riesce con soluzioni collettive (linee vita, reti anticaduta, eccetera) a garantire la totale incolumità dei lavoratori. In fase di progettazione, in altre parole, l’esperto di sicurezza opera una serie di valutazioni, valutazioni che lo portano a individuare le aree più problematiche del cantiere e, per ciascuna di esse, i protocolli di sicurezza indispensabili da seguire. Quando i protocolli “collettivi”,quelli strutturali sul cantiere, da soli non bastano, può consigliare così l’adozione anche di dispositivi di protezione individuale. È proprio per questa ragione che scegliere una società di consulenza, come la TIS, che si occupi di sicurezza sul lavoro per professione può essere la soluzione più conveniente per chi gestisca un cantiere e abbia bisogno di assicurarsi l’incolumità di quelli che ci lavorano: solo dei veri professionisti del settore, infatti, riescono a seguire il cliente in tutte le fasi, dalla progettazione alla fornitura appunti di dpi a Brescia o nei dintorni.

Quello che non si dice abbastanza spesso riguardo ai dispositivi di protezione individuale, del resto, è che non si limitano a essere caschetti, scarpe da lavoro, mascherine e altri oggetti che vanno indossati dal lavoratore: secondo le previsioni normative, dpi sono tutti gli accessori e i complementi che servono ad arrestare un’eventuale caduta, permettendo al corpo di essere raccordato a un punto di ancoraggio appositamente previsto. Né tutti sanno, per esempio, che dispositivi di questo tipo non sono indispensabili solo nel caso in cui e per chi lavora in altezza, ma la legge prevede che vengano indossati anche in tante altre occasioni, da chi lavora dentro i pozzi, per esempio, o si occupi di pulizia delle cisterne e simili. In casi come questi, infatti, il pericolo di caduta è altrettanto reale e indossare gli adeguati dispositivi di protezione non solo tutela l’azienda davanti alla legge in caso di infortuni anche gravi ma, soprattutto, è essenziale per rendere più agili le operazioni di supporto. Prima di acquistare i tuoi dpi a Brescia e dintorni, insomma, chiedi reale competenza al soggetto a cui ti rivolgi.