Produzione e Vendita di Porte Rapide

Le porte rapide industriali sono la soluzione perfetta per i varchi ad uso intensivo. Si tratta di chiusure industriali di transito studiate per eliminare tutti gli inconvenienti delle tradizionali porte, grazie alle particolari caratteristiche di ciascun modello. Rappresentano dunque la soluzione ottimale per tutti i problemi legati a transiti rapidi e continui sia di uomini che di mezzi. Grazie alle loro caratteristiche specifiche, sono in grado di ridurre notevolmente la dispersione di calorie o frigorie. Inoltre, sono realizzate in modo tale da resistere alle sollecitazioni del vento, contribuendo anche all’isolamento acustico tra gli ambienti: si mostrano pertanto adeguate anche per specifici montaggi in comunicazione con l’esterno. In particolare, sono spesso la scelta preferita per depositi, aziende, capannoni, ospedali, centri commerciali e così via. Grazie al loro utilizzo è possibile mantenere compartimenti differenziati, salvaguardando le caratteristiche specifiche di ciascun ambiente.

Indicazioni e tipologie

Diverse sono le aziende specializzate in produzione e vendita di porte rapide. Ne esistono diverse tipologie e modelli, studiati appositamente per cercare di soddisfare le diverse esigenze della clientela: punto comune rimane la facilità e l’immediatezza di utilizzo, per consentire un passaggio rapido e senza ingombri.

Tra le varianti proposte, si ha la porta ad avvolgimento rapido: si tratta di un modello ad apertura veloce, sempre destinato a vani con alte frequenze di transito. La sua struttura è in lamiera zincata pressopiegata: si può scegliere tra le due alternative di lamiera inox oppure verniciata tinta ral. Il manto della porta ha la fondamentale caratteristica antistrappo ed è realizzato in tessuto poliestere ignifugo: su richiesta, si può ottenere anche in versione coibentata. Inoltre, possono essere effettuate delle aggiunte, con miglioramento dell’impatto estetico, come ad esempio l’inserimento di oblò trasparenti. Per quanto riguarda il funzionamento, questa tipologia di porta rapida prevede un motore autofrenante trifase, oltre ad un quadro di comando con pulsantiera a bordo. Non mancano tutti i dispositivi di sicurezza richiesti dalle vigenti normative, così come il comando manuale per eventuali manovre di emergenza. L’apertura può avvenire mediante radiocomando, oppure per una maggiore rapidità attraverso radar o spira magnetica.

Altri esempi da poter scegliere sono la porta rapida ad impacchettamento verticale oppure la porta rapida autoriparante (con particolari versioni studiate appositamente per il settore alimentare). In ogni caso, i punti di forza sono sempre rappresentati dalla rapidità di transito, dagli ingombri minimi, dalla resistenza al vento e dalla protezione dalle polveri. Altra caratteristica fondamentale è rappresentata dalla necessità di poca manutenzione, in quanto si tratta di porte studiate appositamente per garantire la perfetta resa ai massimi cicli di funzionamento. Diversi modelli offrono inoltre design innovativi ed una piacevole estetica, al punto tale da trasformarsi in veri e propri oggetti di stile.