Sgombero appartamenti: come si organizza

Fare uno sgombero di locali interi, o anche solo alcuni richiede tempo, lavoro, organizzazioni e anche mezzi di trasporto adeguati a portare presso l discarica tutti i materiali che vanno scartati. Lo sgombero è una richiesta molto frequente quando qualcuno cambia casa o anche decide di rinnovare l’appartamento con un nuovo arredo. Ovviamente, può anche trattarsi di una singola stanza da rinnovare, magari avviando anche opere di ristrutturazione edilizia che comprendono rifacimento dei pavimenti. Anche i professionisti possono aver bisogno di sgomberi perché devono trasferire l’attività oppure spostare l’ufficio in un’altra sede. Alcuni ordinando uno sgombero completo appartamento per avviare opere di ristrutturazione.

Differenziare i materiali da scartare

Qualsiasi sia la necessità, c’è una grande mole di oggetti e mobili. Alcuni vanno rimossi e scartati, mentre altri vanno spostati o conservati per esigenze future. Tutti gli oggetti che vanno eliminati, vanno divisi e differenziati sul posto. Alcuni credono che si possano differenziare i materiali direttamente in discarica, ma non è affatto così. Non si può nemmeno fare un unico mucchio e buttare via tutto indistintamente. Vetro, carta, legno, metallo, calcinacci, prodotti chimici etc. vanno differenziati come dice a normativa sul rispetto ambientale.

È indispensabile rivolgersi sempre e solo a discariche autorizzate che mette in atto tutte le attenzioni possibili, inviando più materiale possibile verso il riciclo. Ci vogliono, inoltre, delle attenzioni particolari per elettrodomestici e altre attrezzature elettroniche che vanno trattate e smaltite con maggiore premura.

Sgomberare o traslocare?

Molti confondo il trasloco con lo sgombero e viceversa. Sono due operazioni molto diverse tra di loro poiché il trasloco prevede di spostare praticamente tutti i mobili e gli oggetti da un appartamento all’altro. Nel caso dello sgombero, invece, la maggior parte dei mobili e degli oggetti non viene tenuta ma piuttosto buttata in discarica. Sono differenze fondamentale che distinguono un’operazione dell’altra e anche il tipo di lavoro da fare; conservativo e attento nel caso del trasloco e invece durante lo sgombero si può avere anche minore cura e attenzione.

Per saperne di più, vai su www.sgomberoappartamentitorino.com