Tutto ciò che ancora non sai sul libretto della caldaia

Che cos’è

Il libretto della caldaia è un piccolo quaderno che viene consegnato dal termotecnico nel momento dell’installazione dell’apparecchio stesso. è redatto in un’untai copia che deve essere conservata dal responsabile dell’impianto domestico con molta cura.

Che parti ha

La prima pagina. Una delle sezioni che risulta fondamentale nel libretto della caldaia è la prima pagina dove si possono trovare i dettagli dell’apparecchio in uso.  Consultando la prima pagina si può capitare in un attimo la marca e il modello della caldaia, nonché avere altre informazioni utili come il combustibile usato, la potenza etc. in fondo dovrebbe anche esserci indicata la ditta di manutenzione e assistenza caldaie beretta Roma a cui fare riferimento nonostante il responsabile abbia la facoltà di cambiarla a sua piacimento, sempre rivolgendosi a una realtà abilitata.

Lo storico interventi. Una parte molto importante del liberto di impianto è lo storico interventi. Si tratta di una sezione particolare che serve per annotare tutto quello che è stato fatto sull’apparecchio nel corso del tempo. In tale maniera, anche se il termo tecnico della ditta di manutenzione e assistenza caldaie beretta Roma dovesse cambiare, potrebbe facilmente capire i lavori eseguita negli anni grazie a questo elenco dettagliato. Ogni volta che il tecnico intervenire per i controlli ordinari o anche per risolvere un guasto deve compilare in maniera specifica questa parte.

Dove va tenuto

Il libretto di impianto è un documento molto importante, come abbiamo visto, che va conservato al sicuro in maniera da poterlo tirare fuori ogni volta che dovesse servire. Sarebbe meglio tenerlo sempre in casa dove molti lo mettono proprio vicino all’apparecchio stesso. altri preferiscono sistemare il libretto della caldaia in un cassetto dove ci sono altri documento importanti. Ovunque lo si conservi, è meglio conservarlo bene perché ce n’è solo uno e nel caso in cui la casa venga venduta o affittata, il libretto va passato al prossimo responsabile perché abbia tutte le informazioni necessarie per prendersi cura della caldaia in maniera che non ci siano problemi.