5 cose che non possono mancare nel tuo kit per la manicure

Solvente per lo smalto

La prima cosa che non può mancare nel tuo kit per la manicure è il solvente, detto anche acetone per le unghie. Si tratta di una piccola boccetta che contiene un liquido che va messo su di un batuffolo di cotone, ora non ti resta che passare il batuffolo sull’unghia per rimuovere lo smalto messo in precedenza.

Lima per le unghie

Ora che hai levato lo smalto precedente che era rovinato e non più brillante come appena messo. Devi limare le unghie. Pass la lima sulla cima per accorciare l’unghia e dare anche la forma che preferisci, come quella quadrata oppure quella più arrotondata. Alcune lime per le unghie anche una parte che può essere passata direttamente sulla superficie dell’unghia per renderla più brillante.

Olio per cuticole

Nel tuo kit per la manicure deve per forza esserci l’olio per cuticole. Si tratta di un prodotto straordinario che va messo sulla base dell’unghia dove ci sono le cuticole, le quali vengono ammorbidite. Il vantaggio di avere le cuticole morbide è che ora puoi spingerle in giù con il loro apposito attrezzo: il bastoncino per le cuticole così avrai unghie perfette che hai sempre voluto. È importante avere delle mani curate e moltissimi lavori è richiesto questo fatto.

Smalto base

Includi sempre nel tuo kit per la manicure uno smalto base. Si tratta di uno smalto speciale che è trasparente il quale ha la funzione di preparare l’unghia e di proteggerla. Se sei solita applicare sull’unghia degli smalti scuri come rosso, nero, blu, verde etc. avari notato che anche se passi il solvente, l’unghia resta macchiata. Il motivo è dovuto al fatto che la superfice dell’unghia è un po’ porosa e tende ad assorbire i prodotti che vai ad applicare.

Smalti colorati

Una volta che hai messo la base sulle unghie naturali oppure su quelle ricostruite, puoi sbizzarrirti con i colori e la nail art che preferisci.

Per info e / o prenotazioni, clicca qui sul sito web ricostruzioneunghiearoma.it