Climatizzatori e condizionatori: come sceglierli e come usarli al meglio

È importante durante la scelta di un climatizzatore e condizionatore sapere come individuare il modello migliore e come usarlo al meglio a casa.

Come sceglierlo

Attenzione alla classe energetica. La prima cosa da controllare quando si è alle prese con al scelta del climatizzatore è la sua classe energetica. Si tratta di una misura che indica il livello di consumo dell’elettrodomestico: più la lettera è vicina all’inizio dell’alfabeto, più i consumi sono ridotti. Chi ha un clima di classe energetica bassa avrà una bolletta della luce molto alta d saldare alla fine del mese e rischi di far saltare il contatore ogni volta che deve collegare contemporaneamente due elettrodomestici un po’ potenti.

Calcolare la giusta potenza. Altro fattore da considerare quando si acquista un elettrodomestico è la sua potenza. È la potenza del climatizzatore che indica la sua capacità di rinfrescare tutti gli ambienti domestici. Un climatizzatore poco potente non rinfresca tutta la casa ma solo al stanza dove è stato installato. La potenza si calcola in base ai metri quadri della casa: basta chiedere al tecnico della manutenzione e assistenza climatizzatori Roma che cosa acquistare.

Come usarlo

Impostare la temperatura giusta. È importante usare bene il climatizzatore e imparare ad evitare lo sbalzo termico. Si ha una situazione del genere quando da un ambiente molto caldo, fuori, si passa in un a ambiente molto freddo, dentro casa. Basta impostare una temperatura appena inferiore a quella fuori per scongiurare questo rischio e non avere conseguenze negative come il raffreddore.

Direzionare il getto di aria. Gli esperti di manutenzione e assistenza climatizzatori Roma consigliano sempre di sistemare il climatizzatore in un luogo della casa dove non ci sono persone che possano esser investite dal getto di aria fredda. Per tale ragione, sono sempre preferite zone come l’ingresso o il corridoio. Oggi però ci sono dei modelli che hanno il getto direzionato verso l’alto. Eliminando questo tipo di problema che fa sorgere contratture muscolari e anche dolori addominali.