Come si organizza un funerale

Nel momento in cui una persona cara viene a mancare, può essere molto complicato occuparsi di tutte le incombenze organizzative e anche amministrative. Forse non tutti lo sanno ma organizzare un funerale non è così facile come si potrebbe pensare, a Meno che non ci si una valida impresa di onoranze funebri. Il compito delle pompe funebri è proprio quello di occuparsi di tutto quello che riguarda l’organizzazione dei funerali per dare degna sepoltura a chi non c’è più. Sono davvero molti gli aspetti da prevedere, come spiegato brevemente in questa Guida sull’argomento.

Il trasporto della salma

Ovviamente, uno dei principali servizi che viene fornito dalle pompe funebri riguarda il trasporto della salma che viene svolto con i mezzi appositi. Nel momento del decesso, la salma viene ritirata, in casa oppure in ospedale e strutture simili perché venga portata presso la camera ardente.

Il giorno del funerale, si dà l’ultimo saluto presso la camera ardente E il feretro si trasferisce in chiesa prima e al camposanto poi, per la fase della sepoltura. Tuttavia, possono esserci delle differenze se la famiglia sceglie la cremazione al posto della sepoltura classica.

La scelta della cassa

Le pompe funebri forniscono anche la cassa in legno Dove viene riposto il corpo del defunto. Grazie all’ampia scelta, tutti trovano quello che risponde alle singole esigenze. Non sono casse legno, ovviamente sono presenti urne dove riporre le ceneri nel caso in cui la famiglia e per la cremazione, che negli ultimi tempi è sempre più frequente

La Stampa degli elementi tipografici

Quando si organizza un funerale, bisogna preparare diversi elementi stampati, iniziando dai manifesti. Si tratta di elementi che vengono affissi nelle apposite bacheche per dare notizia dell’avvenuto decesso e rendere noti gli orari del funerale. Bisogna predisporre i biglietti ricordo che vengono distribuiti prima della cerimonia. Di solito, recano una foto di chi è venuto a mancare e anche una frase, spesso legata alle scritture ma non per forza.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.servizifunebriroma.it