How to: bistecca perfetta in sole 4 mosse

Fare una bistecca alla griglia potrebbe sembrare semplice ma, in realtà, è piuttosto difficile garantire un risultato perfetto. Ecco dunque come cucinare alla perfezione una bistecca il sole 5 mosse.

  • Controllare la temperatura

Per ottenere una bistecca perfetta, la carne va tolta dal frigo almeno due ore prima. Infatti, cucinata a temperatura ambiente. Conviene disporla su della carta assorbente perché tutti i liquidi vengono assorbiti. La superficie della carne deve essere completamente asciutta in maniera da favorire la formazione della deliziosa crosticina sulla superficie.

  • Preparare la griglia

La padella per cucinare la bistecca perfetta è la griglia che va posizionata sul fuoco anche mezz’ora prima in maniera che raggiunta la giusta temperatura. Per risultato perfetto, la griglia deve essere rovente, almeno a 160° C. Oggi in commercio ci sono moltissimi termometri che aiutano a capire se la griglia è pronta. Prima di sistemare la carne, la griglia va irrorata con un filo di olio. L’olio ha un punto di fumo più altro rispetto agli altri condimenti come il burro perciò non crea problemi alle temperature più alte.

  • Cuocere nel modo giusto

Per cucinare la bistecca perfetta, va a messa sulla griglia e poi non bisogna toccarla per almeno uno – due minuti, trascorsi i quali è possibile sollevare un lembo per verificare la presenza delle righe della griglia. Non appena si sono create le righe, si può aggirare la bistecca sull’altro lato utilizzando una pinza. Non bisogna utilizzare forchetta e forchettoni perché bucano la carne facendo uscire tutti succhi dall’interno.

  • Lasciar riposare

Infine, la bistecca va lasciata riposare su un tagliere di legno ricoperta con della carta stagnola o un coperchio altrimenti al primo taglio perde tutti i succhi. La carne va condita il meno possibile con un filo d’olio buono, sale in fiocchi e un pizzico di pepe, se piace. La bistecca perfetta è finalmente pronta per essere servita, preferibilmente su un piatto caldo o addirittura in pietra ollare.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.ristorantecarne.milano.it