I passaggi per la rottamazione auto: quali sono

Quando si deve rottamare e demolire un veicolo, ci sono diversi passaggi da compiere perché l’operazione vada a buon fine. È facile che chi si trova per la primissima volta a demolire un veicolo, non sappia esattamente da dove partire. Questa è una breve guida che spiega per filo e per segno che cosa bisogna fare in questi casi per esser nel giusto.

Raccogliere tutti i documenti necessari

Prima di portare l’automobile demolire è necessario raccogliere tutti i documenti che servono come la carta di identità e l’attestato di proprietà. Di solito, quest’ultimo si trova all’interno del cruscotto dell’automobile assieme alla carta di circolazione, libretto etc. Tuttavia, se il veicolo è posteriore all’anno 2015 è facile che l’attestato sia digitale. Per consultarlo, basta andare sul sito dell’Aci.

Portare l’automobile a demolire

Dopo che tutti i documenti sono in regola, si può finalmente andare presso un centro di rottamazione automobile. Bisogna consegnare tutta la documentazione richiesta e, ovviamente, anche il veicolo. non è più necessario tenere la targa che viene consegnata anche quella.

Ritirare i documenti del rottamatore

Non è però ancora il momento di andarsene perché il centro di rottamazione e demolizione deve rilasciare un documento essenziale per continuare la procedura, cioè il famoso certificato di rottamazione che deve esser completo in ogni sua parte altrimenti non è valido.

Recarsi allo sportello Aci più vicino

L’ultimo passaggio prevede di recarsi presso lo sportello Aci più vicino. Se il certificato rilasciato è temporaneo, bisogna aspettare che arrivi quello definito. Di solito, nel giro di massimo 30 gironi dovrebbe essere sostituito da quello definitivo. Al giorno d’oggi È sufficiente il certificato di rottamazione e non bisogna portare null’altro all’Aci. Non serve a nulla presentarsi allo sportello con la targa del veicolo demolito perché oggi per legge l’unico documento che attesta l’avvenuta demolizione è il certificato di rottamazione. Presentandolo è possibile togliere il veicolo rottamato dal PRA cioè il pubblico registro automobilistico.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.rottamazioneautogratisroma.it