Le 3 tecnologie più innovative per la produzione di acqua calda sanitaria

Oggi sul mercato sono presenti diversi tecnologie all’avanguardia che permettono di produrre acqua calda sanitaria consumando minore quantità di gas combustibile. Per capire quali sono queste 3 tecnologie e in che cosa consistono, abbiamo pensato di preparare una breve guida divisa in paragrafi.

  • La tecnologia a condensazione

Tutte le caldaie installate dalla assistenza caldaie Beretta a Milano hanno una tecnologia a condensazione per ridurre i consumi. Si riesce a risparmiare addirittura il 25 – 30% rispetto a prima. Questa tecnologia consente di eliminare gli sprechi rappresentati dai fumi di scarico. Durante il processo di combustione del gas, oltre alla produzione di calore, si generano anche dei fumi scaricati tramite la canna fumaria. Questi fumi trascinano conserva parte del calore ma questa innovativa tecnologia di condensa per recuperare una parte. Con la stessa quantità di gas consumato, la caldaia a condensazione produce maggiore quantità di calore. Sarebbe opportuno che tutti sostituiserro la vecchia caldaia con una a condensazione anche per avere un sistema più ecologico che produce minori fumi dannosi per l’atmosfera.

  • L’ autoregolazione termica

I sistemi più innovativi hanno tutti l’autoregolazione termica. Significa che la temperatura della prodotta dalla caldaia nuova più regolata manualmente. In base a quanto fa caldo o freddo, la caldaia regola in autonomia la temperatura dell’acqua passando da 40° C e 60° C. Questo consente un risparmio sui consumi che si trasformano in una bolletta più leggera recapitata nella cassetta della posta a fine periodo. Il risparmio, soprattutto durante la stagione più bella, è garantito e non c’è il rischio di dimenticare di regolare la temperatura.

  • La pre miscelazione del gas

Le caldaie di ultima generazione dell’installazione e assistenza caldaie Beretta a Milano hanno un sistema di pre miscelazione del gas. Questo significa che, prima che il gas venga inviato al bruciatore, viene aggiunta della semplice aria. Ciò non compromette la produzione di calore ma aiuta a ridurre sensibilmente i consumi per avere una bolletta dell’importo più economico.