Sfiatare i termosifoni: come si fa e perché

Delle operazioni importanti che si spaccia per assicurare il corretto funzionamento della caldaia lo sfiato dei termosifoni. Per capire come si fa e a che scopo, basta leggere di seguito.

Come si sfiatano i termosifoni

Sfiatare i termosifoni di casa è un’operazione piuttosto semplice e che può essere svolta addirittura in piena autonomia ogni volta che si rende necessario. Bene sapere che per svolgere questa operazione non sarebbe nel mirino una attrezzatura specifica. È sufficiente procurarsi piccolo contenitore come un bicchiere di plastica eventualmente un canovaccio.

Nella parte superiore e laterale di ogni termosifone è presente una piccola favola che si svita utilizzando le mani. La valvola va lasciata aperta per uscire tutte le bolle d’aria E la condensa presente all’interno del circuito. Conviene tenere sotto alla valvola il bicchiere pronto per raccogliere l’acqua che può fuoriuscire. Appena inizia ad uscire acqua, bisogna chiudere di nuovo la valvola avvitandola con le mani.

A quale scopo si sfiatano i caloriferi

Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie a Roma più di una volta si ritrova a sfiatare i termosifoni perché si tratta di una semplice operazione risolve uno dei problemi più frequenti che colpiscono gli apparecchi per la produzione di acqua calda sanitaria. Lo scopo È quello di regolare il livello della pressione, un parametro fondamentale per il corretto funzionamento della caldaia.

Stesso capita che il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie a Roma venga chiamato perché la caldaia non si accende oppure perché non esce acqua dai rubinetti. Quando la pressione della caldaia è inferiore a un bar, può succedere che i termosifoni non diventano caldi come dovrebbero e il rubinetto impiega davvero molto tempo per erogare acqua calda,

Se la pressione della caldaia è insufficiente per colpa di bolle nel circuito dei termosifoni, il flusso di acqua che arriva è insufficiente, talmente insufficiente che la caldaia non si accende proprio. È un Disagio molto forte rimanere senza riscaldamento e acqua calda E perciò bisogna intervenire il prima possibile.

Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie a Roma.