Trucchi e soluzioni per risparmiare sulle gas

Se volete abbassare la bolletta del gas che ha sempre un importo troppo alto, ma non avete la possibilità di fare interventi ingenti come il cappotto termico o la sostituzione degli infissi, il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie a Roma Ha in serbo per voi altre soluzioni. Si tratta di piccoli trucchi e stratagemmi che potete mettere in atto anche subito per diminuire i consumi di gas ed evitare bollette da capogiro a fine periodo.

Cucinare con coperchio

Se non avete il piano cottura a induzione ma classico a gas, sappiate che si tratta di una modalità poco efficiente. I fornelli a gas producono grandi quantità di calore ma poco di questo arriva dentro al tegame per cucinare. Per ridurre la dispersione di calore ma anche i tempi di cottura, prendete la buona abitudine di cucinare con il coperchio.

Preferire la doccia al bagno

Tra i consigli migliori per ridurre i consumi di gas, c’è preferire la doccia invece di fare il bagno. Anche se fare il bagno è sicuramente rilassante e piacevole, per riempirla servono diversi metri cubi di acqua calda che corrispondo a un alto consumo di gas della caldaia. Invece, per fare una doccia servono decisamente meno metri cubi di acqua calda.

Se non avete la possibilità di sostituire la vecchia vasca da bagno con un box doccia moderno, allora installate una tenda per la doccia. In questo modo, potrete usare la vasca per fare la doccia tutti i giorni e lasciare il bagno solo al weekend magari.

Chiudere il rubinetto quando non serve

In pochi si rendono conto che ogni volta che si apre il rubinetto dell’acqua calda, la caldaia si accende e inizia a consumare grandissime quantità di gas combustibile. Se non volete più avere bollette così alte, ricordate sempre di chiudere il rubinetto dell’acqua calda quando no è strettamente necessario, come mentre si insaponano le mani nel lavandino, i capelli sotto al doccia oppure i piatti da lavare nel lavello della cucina.