Tutto quello che c’è da sapere sui pozzi neri e fosse biologiche

Questo breve approfondimento intende fare chiarezza e dare più informazioni su che c’è un pozzo nero, quando si installa, come funziona e i tempi e modalità di pulizia e autospurgo Roma che in particolare i possessori dovrebbero conoscere a fondo.

Quando installare un pozzo nero

Il pozzo nero è una sorta di vasca sotterranea che viene installata in due situazioni ben precise. La prima si ha quando la casa si trova troppo distante dalla normale rete fognaria per essere allacciata. La seconda situazione si ha invece nel momento in cui la rete fognaria non abbastanza sviluppata e diramata da raggiungere tutte le abitazioni di un centro abitato.

Come funziona un pozzo nero

Bisogna quindi collegare tutti gli scarichi domestici in una vasca sotterranea che non ha condotte in uscita. Questo per dire che il pozzo si riempie un poco per volta nel corso del tempo fino ad arrivare al suo colmo. Ci sono però dei fattori che possono rallentare questo procedimento come un uso più oculato delle risorse in casa. Per esempio, sarebbe opportuno utilizzare sempre programmi ecologici quando si impostano elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie che limitano i consumi energetici e anche di acqua. Inoltre, è consigliabile fare più attenzione ogni volta che si apre il rubinetto chiudendo non appena non occorre più.

Quando pulire il pozzo nero

Per le ragioni spiegate nel paragrafo precedente può essere difficile dare una tempistica precisa per prenotare un servizio di pulizia e autospurgo Roma. In generale, è consigliabile fare la pulizia una volta l’anno c’era sempre attenzione e ispezionando i pozzetti per stabilire se fosse necessaria una prenotazione.

Come si pulisce

Quando arriva il momento della manutenzione ordinaria del pozzo nero o si rileva un limite eccessivo all’interno della vasca, il servizio di pulizia e autospurgo Roma ha il compito di riportare tutto allo stato originario. Con un auto Cisterna si preleva la parte liquida e i fanghi depositati sul fondo sono staccati con l’ausilio di getti acqua pressurizzata.